Biografia

Iole Cilento

Iole Cilento nasce a Napoli l’8 luglio del 1975. Dopo gli studi classici si dedica alla scenografia e all’arte contemporanea formandosi presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli con Franco Mancini, Salvatore Michelino, Antonio Siciliano, Giulio Baffi e Riccardo Lattuada.
Nel 96 trascorre un periodo di studio presso la Facoltà di Arti Plastiche Paris VIII di Saint-Denis per seguire gli sviluppi delle nuove tendenze dell’arte contemporanea e migliorare la conoscenza della lingua francese. A Torino studia l’attività del Laboratorio Teatro Settimo condotto da Gabriele Vacis, Roberto Tarasco e Lucio Diana e frequenta i corsi di animazione cinematografica della Lanterna Magica di Enzo Dalò. 

Lavora dal 2001 come scenografa in diversi settori dello spettacolo: gruppi di ricerca, lirica, compagnie di prosa e teatro ragazzi, assumendo negli ultimi anni anche il ruolo di costumista e liht designer. Dal 2007 collabora assiduamente col regista Enzo Toma e il drammaturgo Francesco Niccolini assieme ai quali crea lo spettacolo Paladini di francia (Premio Eolo Awards 2009 e Premio ANCI 2009).
Ha collaborato con:

LiberaScena Ensemble (Il Giardino del Teatro, Il Teatro del Fuoco)
Teatro di Dioniso di Valter Malosti
(HamletX, N una danza sull’abisso, Bed, Baccanti, Orgia) 
Teatro dell’Angolo ora  Fondazione per il Teatro Ragazzi e Giovani di Torino
(Theatron, OM)
Teatro Cargo
(Il Maestro e Margherita, Il Funambolo, Le zie, Frankenstein Gran Varietà)
Teatro della Tosse di Genova/Festival Teatro Greco di Siracusa (La Festa delle donne)
Envers Teatro (Pollicino, La Bella Addormentata)
Onda Teatro (Acque
Compagnia Bonaventura
(Il Pifferaio Magico, Orfeo al cioccolato, Tristano e Isotta, Piccolo Albero)
Opera Teatro (Il Flauto Magico, Cenerentola, Italiana in Algeri, Norma, Don Giovanni)
Teatro Stabile di Torino (Olimpiadi della Cultura-Produzioni Ronconiane, Tramteatro)
Rapatika (Ring, Sorellanza)
Alma Teatro (Ljuba, Madri, Milana, Chi è l’ultima?)
Associazione Villa5 (Le storie di LuneStorte, AttaccaFili)
Sosta Palmizi (Favola Esplosa)
Teatro Potlach (Ventimila leghe sotto i mari)
Stabile d'innovazione Cantieri Teatrali Koreja
(Mangiadisk, Paladini, Frankenstein, Alice)
Napoli Teatro Festival (Ora rido io, L'angelo della casa)
Fondazione Lirico Sinfonica Teatro Regio (Thais, Medea, Don Pasquale, Bohème)
Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari 
(Sogno di una notte di mezza estate, Turandot, Bohème)
Maccabeteatro/Coop.Thalassia (Rondini e Pinguini, Astri e Disastri)
Compagnia del Sole /Teatro Piccolo di Milano (La vera storia di Pinocchio)
C.R.E.S.T. (Cenepentola)
Bottega degli Apocrifi
(Nel bosco addormentato, Else andante cantabile con brio, Sinbad il viaggiatore)

Nel 2002 si specializza sui software per la grafica e affianca all'attività teatrale collaborazioni occasionali come illustratrice per la narrativa presso Einaudi, mostre, docenze di Storia dell’Arte ed Educazione Artistica presso la scuola pubblica, attività di formatrice per le arti visive e dello spettacolo presso enti pubblici e privati.
A seguito dell’esperienza maturata nel settore teatrale ha svolto docenze in materia di scenografia per gli allievi dell’ Università di Lecce e Ancona nell’ambito dei Progetti CEE per l’alta formazione di esperti in teatro sociale.
Per l’Ass. ‘La girandola’ di Torino ha curato il settore scenografico dei laboratori-spettacolo con attori diversabili e allievi del Teatro Stabile di Torino condotti da Pasquale Buonarota ed Enzo Toma per gli spettacoli ‘Ambaradan’ e ‘Filottete H’.
Da dieci anni nell'ambito delle attività promosse da Lalineascritta - Laboratorio di scrittura creativa progetta e conduce stages multidisciplinari di espressione creativa in collaborazione con la scrittrice Antonella Cilento e la sociologa/trainer Rosaria Maglio.